1^ Edizione di "Porte Aperte al Museo Cultura e Musica Popolare dei Peloritani"

DATA DELL'EVENTO
Dom, 04/10/2020 - Dom, 11/10/2020 Ore domenica 4 e 11 ottobre 2019 ore 9.00-13.00
LUOGO DELL'EVENTO
Museo Cultura e Musica Popolare dei Peloritani, Via Basiliani, Villaggio Gesso, Messina
ISCRIZIONE
Obbligatoria entro il 03/10/2020 , ingresso libero

Il Museo "Cultura e Musica Popolare dei Peloritani", attivo dal 1996, si configura come un'esperienza esemplare per la conservazione e la fruizione di una porzione significativa del patrimonio di cultura di tradizione orale siciliana. Oltre a ricostruire la lunga e complessa vicenda organologica dello strumentario musicale popolare, ordinato secondo le classiche famiglie degli aerofoni, cordofoni, membranofoni ed idiofoni, il percorso espositivo evidenzia, con l'ausilio di un ricco apparato iconografico, schede didattico-informative e supporti video, i caratteri tipici di ogni strumento, ovvero le occasioni d'uso, le funzioni cerimoniali assolte, le modalità di costruzione e le tecniche di accordatura. Il suggestivo viaggio tra i suoni strumentali della tradizione, che si sviluppa in quattro sale, propone anche uno spazio multimediale di approfondimento, articolato in una sezione bibliografica, una postazione video ed un'area digitale per l'ascolto dei repertori strumentali e vocali di festa e di lavoro. Concepito secondo i più aggiornati indirizzi museografici, il Museo “Cultura e Musica Popolare dei Peloritani”, attivo dal 1996, si configura come un’esperienza esemplare per la conservazione e la fruizione di una porzione significativa del patrimonio di cultura di tradizione orale siciliana.



ISCRIZIONE E ASSICURAZIONE
Iscrizione obbligatoria entro il 03/10/2020
Ingresso libero
Modalità di iscrizione:

mail: ing.francesco.cancellieri@gmail.com

Numero massimo partecipanti: 100
Assicurazione non necessaria

ORGANIZZATORI E SPONSOR

Comitato organizzativo: Anna Carulli, Salvatore Bombaci, Letterio Brigandì, Francesco Cancellieri,Domenica Lucchesi, Mario Sarica, Michele Orifici, Vincenzo Piccione, Antonino Rindone.
L'evento sarà soggetto a eventuali limitazioni dovute a provvedimenti in materia di COVID-19 - visite assoggettate a prenotazioni.




Visualizza la mappa del geoevento Come arrivare