Alla scoperta del più grande bacino idrominerario d'Italia e delle sue sorgenti minerali: l'acquifero vulcanico del Monte Vulture (Basilicata)

DATA DELL'EVENTO
Sab, 09/10/2021 Ore 9.30-13.30
LUOGO DELL'EVENTO
Abbazia Benedettina di S. Michele, Via dell'Abbazia S. Michele 3 , Atella (PZ)
ISCRIZIONE
Obbligatoria entro il 06/10/2021 , ingresso libero

Il quadro conoscitivo del Monte Vulture che possediamo oggi è un quadro fortemente innovativo rispetto all’ormai obsoleta e stanca immagine che di esso si aveva fino a pochi decenni fa. La risalita diretta dal mantello superiore dei magmi ultramafici, carichi di un così importante quantitativo di gas permea tutto il Vulture a partire dalla CO2 delle acque minerali oggi così intensamente commercializzate per il loro gas naturalmente disciolto. L’acquifero vulcanico del Monte Vulture dà origine, tra le altre, a sorgenti di acque mineralizzate e naturalmente gassate di elevato pregio, oggetto di coltivazione idromineraria, che costituiscono un’attività economica rilevante nell’area con una produzione pari a quasi il 30% di quella Nazionale. Questo evento pone al centro della discussione “la sostenibilità della georisorsa acqua” attraverso un confronto aperto con il mondo accademico, con la scuola, con le Associazioni, con la Pubblica Amministrazione e con il mondo imprenditoriale e professionale. La prima parte della giornata sarà dedicata alla discussione delle peculiarità geologiche e geochimiche del bacino idrominerario del Vulture ponendo particolare attenzione alla tutela e valorizzazione delle acque minerali mentre nella seconda parte il programma prevede la visita ad uno stabilimento di acque minerali in produzione consentendo quindi di seguire l’intera filiera dalla sorgente all’imbottigliamento.


CARATTERISTICHE DELL'ESCURSIONE
Livello di difficoltà: basso
Distanza: 1 km
Dislivello: 300 m

ABBIGLIAMENTO O EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO

ISCRIZIONE E ASSICURAZIONE
Iscrizione obbligatoria entro il 06/10/2021
Ingresso libero
Modalità di iscrizione: Numero massimo partecipanti: 50
Assicurazione non necessaria

ORGANIZZATORI E SPONSOR

Ordine dei Geologi di Basilicata, Università della Basilicata, Parco del Vulture, Museo di Storia Naturale del Vulture, Comuni dell'area, Provincia di Potenza, Regione Basilicata, Istituti Scolastici, Associazioni, Ordini Professionali, ExtraGeo, Cantine del Notaio.




Come arrivare