Ceprano – Storia di argille: 25 anni dalla scoperta del cranio umano noto come “Argil” (1994-2019)

DATA DELL'EVENTO
Ven, 18/10/2019 Ore 9:00
LUOGO DELL'EVENTO
Località Campogrande, Giardino del Palazzo Comunale e Museo Archeologico - Ceprano, Museo Preistorico - Pofi, Ceprano (FR) e Pofi (FR)
ISCRIZIONE
Non necessaria, ingresso libero

A venticinque anni dal ritrovamento del reperto fossile di cranio umano attribuito ad Homo heidelbergensis, a cui fu dato dall’archeologo che lo ha scoperto il nome affettivo “ Argil” perché rinvenuto in uno strato di argilla, le Associazioni Ecomuseo Argil e TUA (Territorio dell’Uomo Antico) organizzano due Geoeventi nei Comuni di Ceprano e Pofi per rinnovare l’importanza della scoperta scientifica avvenuta il 13 marzo del 1994.
Gli eventi che si svolgeranno il 18 e il 20 ottobre, con il patrocinio dei due Comuni, ripercorro i momenti della ricerca e della scoperta, con visita al luogo del rinvenimento in località Campogrande a Ceprano, ai musei preistorico di Pofi ed archeologico di Ceprano. Nella prima giornata dedicata alle scuole, il filo conduttore dell’evento sarà quello della storia dell’argilla.
Geologicamente ci troviamo all’interno del margine settentrionale del “Lago Lirino”, esteso bacino lacustre pleistocenico. Nei suoi depositi argillosi si sono intercalati depositi vulcanici e paleo alvei alluvionali che hanno consentito di datare la serie degli eventi geologici e trovare testimonianze della presenza dell’uomo fossile e resti fossili degli animali (Museo di Pofi).
Popolazioni dell’età del bronzo realizzavano con l’argilla vasi anche di grandi dimensioni. L’argilla rappresentava un materiale importante per gli abitanti dell’antica Fregellae, testimonianze costituite da vasellame, antefisse, realizzati con le argille dell’antico lago Lirino (Museo Ceprano).

PROGRAMMA

18 ottobre
Ore 9:00
Inizio del geovento in località Campogrande a Ceprano alla presenza di scuole ed istituzioni.
Presentazione e storia del ritrovamento
Descrizione della stratigrafia del ritrovamento del reperto fossile di cranio con i livelli di sabbia, ghiaie e argille che caratterizzano l’area.
Ore 11:00 Visita al Museo Preistorico di Pofi
Ore 13:00 Giardino del Palazzo Comunale di Ceprano
Presentazione dei lavori di studio delle scuole
Degustazione Prodotti tipici locali
Ore 15:30 Visita museo archeologico di Ceprano


CARATTERISTICHE DELL'ESCURSIONE
Livello di difficoltà: basso
Distanza: 12 km
Dislivello: 125 m

ABBIGLIAMENTO O EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO
sportivo
gratuito

ISCRIZIONE E ASSICURAZIONE
Iscrizione non necessaria
Ingresso libero
Numero massimo partecipanti: 60
Assicurazione non necessaria

ORGANIZZATORI E SPONSOR

Associazione ecomuseo argil - ecomuseo.argil@gmail.com
Associazione TUA
Comune di Ceprano (Fr)
Comune di Pofi (Fr)




Visualizza la mappa del geoevento Come arrivare