Archeologia e Vulcanologia agli scavi di Boscoreale: paesaggio antico e frammenti di vita quotidiana, svelati dagli effetti delle eruzioni vesuviane

DATA DELL'EVENTO
Sab, 19/10/2019 Ore Ore 8:30-14:00
LUOGO DELL'EVENTO
Boscoreale, Parco archeologico di Pompei - Antiquarium di Boscoreale, Proprietà: Ente MiBAC , Viale Villa Regina 1, Boscoreale (NA)
ISCRIZIONE
Obbligatoria entro il 12/10/2019 , a pagamento
CONTATTI

Inquadramento geoarcheologico

Il programma dell’evento ha inizio con un seminario multidisciplinare sulla storia eruttiva del Somma-Vesuvio tra 4000 anni fa e l’attuale, e dei suoi effetti sul territorio, sull’uomo, ed in particolare sulle città romane colpite dall’eruzione pliniana del 79 d.C., ed è organizzato in diversi momenti per poter meglio comprendere le particolarità e la complessità dell’attività del Vesuvio, attraverso le tracce antropiche ed archeobotaniche rinvenute nei prodotti delle sue eruzioni, e mirabilmente esposte nell’Antiquarium di Boscoreale e negli attigui scavi archeologici di Villa Regina.
Il legame tra la società romana antica ed il proprio ambiente viene esaminato attraverso un approccio globale che integra archeologia, vulcanologia, dati storici e ambientali. In tal modo si intende anche stimolare la conoscenza e la consapevolezza dell’area vulcanica attiva in cui si svolge l’evento, l’esposizione ai relativi rischi, nonchè valorizzare i luoghi attraversati anche sul piano naturalistico e antropologico.

PROGRAMMA

Parco archeologico di Pompei - Antiquarium di Boscoreale
Ore 8:30: raduno partecipanti presso l’Antiquarium di Boscoreale, Viale Villa Regina 1, Boscoreale (NA)

Saluti delle autorità

Prof.ssa Anna Maria Sodo, Direttore Antiquarium Boscoreale
Prof.ssa Lucia Oliva - Pro Loco Boscoreale
Avv. Tiziana Castellano - Pro Loco Boscoreale ‘Villa Regina’
Dr. Umberto del Vecchio, presidente della sezione CAI di Napoli

Incontro introduttivo sull’attività eruttiva del Somma-Vesuvio e dei suoi effetti sul territorio, sull’uomo, ed in particolare sulle città romane colpite dall’eruzione pliniana del 79 d.C.

Ore 09.30
Giuseppe Mastrolorenzo: “I disastri vulcanici nell'area vesuviana, evidenze geoarcheologiche e vulcanologiche per la mitigazione del rischio”
Lucia Pappalardo: “Cronaca dell'eruzione del 79 d.C. attraverso la testimonianza di Villa Regina”.
Massimo Ricciardi: “Frutta, fiori e piante del mondo romano dai dipinti della Villa di Poppea (villa A) ad Oplonti”
Anna Cioffi: Res Rustica: la vita rurale alle falde del Vesuvio
Giuliana Alessio: Lo stato attuale del Vesuvio: parametri geofisici

Ore 11:30
Visita guidata all’Antiquarium di Boscoreale – Uomo e Ambiente nel territorio Vesuviano ed alla Mostra sul Villaggio protostorico di Longola, allestita nell’Antiquarium.
Ore 13:00
Visita guidata agli scavi di Villa Regina, ed alla sezione geologica rappresentativa dell’eruzione del 79d.C.
Ore 14:00: conclusione dei lavori


ABBIGLIAMENTO O EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO
sportivo
scarpe da passeggio

ISCRIZIONE E ASSICURAZIONE
Iscrizione obbligatoria entro il 12/10/2019
Quota iscrizione:
- adulti (per biglietto di ingresso all'Antiquarium di Boscoreale 7 euro)
Modalità di iscrizione:

Giuliana Alessio 339 6545655 giuliana.alessio@ingv.it
Modalità preferita: messaggio email

Numero massimo partecipanti: 80
Assicurazione non necessaria

ORGANIZZATORI E SPONSOR

INGV Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia sezione di Napoli Osservatorio Vesuviano
MiBAC – Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Università degli Studi di Napoli Federico II – Dipartimento di Agraria
CAI - Club Alpino Italiano – sezione di Napoli




Visualizza la mappa del geoevento Come arrivare