Grotte, balme, arme, caverne ed abissi nella Valle del Tanaro

DATA DELL'EVENTO
Dom, 20/10/2019 Ore 9 - 18
LUOGO DELL'EVENTO
Scuola forestale di Ormea Viale Novaro, Ormea (CN)
ISCRIZIONE
Obbligatoria entro il 18/10/2019 , gratuita

L'alta val Tanaro è paradiso della speleologia esplorativa che costantemente regala ogni anno nuovi chilometri di esplorazioni sotterranee. Nel 2020 Ormea sarà sede di un convegno internazionale che richiamerà in valle speleologi da tutto il mondo.
Nella settima edizione della Settimana del Pianeta Terra si è pensato di introdurre l'argomento con una sorta di presentazione che veicoli l'interesse sul tema.
I sistemi carsici del Monte Marguareis, Mongioie ed Antorotto sono di indubbio interesse spleleologico, conosciuti a livello mondiale. Sono diverse centinaia i chilometri di grotte, ma anche il carsismo esterno, costituito da paesaggi, micro e macroforme, ha notevoli interessi naturalistici che hanno contribuito in modo essenziale a proporre l'inserimento dell'alta valle Tanaro nel progetto di nuovo sito Patrimonio Mondiale UNESCO.
Ma le numerose caverne hanno un interesse che va oltre a quello strettamente speleologico.
Delle grotte da sempre è stato fatto un utilizzo da parte dell'uomo: le frequentazioni preistoriche di quegli ambienti hanno lasciato tracce.
Sono stati effettuati in tempi più o meno recenti scavi archeologici che hanno accresciuto le conoscenze storiche degli studiosi del settore.
E' dell'estate scorsa la notizia del ritrovamento di una sepoltura di un neonato all'Arma Veirana dove numerose università stanno contribuendo alle ricerche.

PROGRAMMA

-ore 9:00 ritrovo presso la scuola forestale di Ormea per introduzione alle tematiche con breve relazione supportata dalla proiezione di diapositive e filmati
- 10:30 partenza per escursione; con mezzi propri spostamento fino a Ponte di Nava.
- 10:45 - 13:00 escursione guidata alla Grotta dell'Orso; i partecipanti saranno suddivisi in gruppi (5 / 10 persone) accompagnati nella visita da speleologi volontari dello Spleleo Club Tanaro
- 13:00 rientro ad Ormea per il pranzo.
- 14:30 partenza per l'escursione pomeridiana; spostamento con mezzi propri fino a Cantarana.
- 14:40 partenza per la visita alla Balma del Messere.
- 15:30 proseguimento del percorso con escursione all'Orrido di Prale fino alla Borgata Luvotti.
- 17:30 rientro a Cantarana.


CARATTERISTICHE DELL'ESCURSIONE
Livello di difficoltà: medio
Distanza: 3 km
Dislivello: 250 m
Età minima: 10 anni

ABBIGLIAMENTO O EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO
sportivo
altro
(Scarponcini da trekking, frontalino)

ISCRIZIONE E ASSICURAZIONE
Iscrizione obbligatoria entro il 18/10/2019
Quota iscrizione:
- gratuita
- contributo volontario
Modalità di iscrizione:

Telefonando all'Associazione Culturale Ulmeta 3386570075
oppure presso l'edicola di Ormea 3334420165
La copertura assicurativa obbligatoria per i non soci CAI ha costo di 9 € da pagarsi alla partenza dell'evento.

Numero massimo partecipanti: 99
Assicurazione necessaria, a carico del partecipante

ORGANIZZATORI E SPONSOR

Associazione Culturale Ulmeta
Comune di Ormea
ProLoco Ormea
Scuola Forestale di Ormea
Ente di gestione Aree Protette Alpi Marittime
CAI Ormea
Speleo Club Tanaro




Visualizza la mappa del geoevento Come arrivare