I Monti Simbruini: un osservatorio geologico-ambientale previlegiato nel territorio del Lazio

DATA DELL'EVENTO
Ven, 18/10/2019 - Sab, 19/10/2019 Ore 14:00-21:00 (18/10/2019) e ore 9:00-18:00 (19/10/2019)
LUOGO DELL'EVENTO
Centro Visita "Porta del Parco", Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini, Corso Cesare Battisti 71, Subiaco (RM)
ISCRIZIONE
Facoltativa entro il 16/10/2019 , gratuita
CONTATTI
Marco Pantaloni oppure Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini, Ufficio Comunicazione - Educazione Ambientale
06.50074872 (M.Pantaloni) - 0774.827221 (Parco Moniti Simbruini) marco.pantaloni@isprambiente.it - s.zaccaria@simbruini.it
http://www.isprambiente.gov.it/it/events/eventi

L'evento si svolgerà in due giornate: nella prima verrà presentata la nuova "Carta geologica del Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini", realizzata dal Servizio Geologico d'Italia - ISPRA in collaborazione con l'Ente Parco.
Il giorno successivo, verrà organizzata una escursione che, partendo da Filettino, il comune più alto del Lazio, porterà alla scoperta di alcuni dei caratteri geologico-ambientali più interessanti del Parco. Durante il percorso si potranno osservare le Dolomie di Filettino, di età triassica, che rappresentano le rocce più antiche del territorio laziale. Per particolari condizioni di affioramento, queste rocce danno luogo a un particolare fenomeno erosivo, quello degli pseudo-calanchi, tipico delle rocce argillose.
Nel sentiero di ritorno verso Filettino verrà percorsa la bellissima faggeta ai piedi del Monte Tarino costeggiando i corsi d'acqua che rappresentano l'origine del Fiume Aniene, uno dei fiumi più importanti del Lazio.
Oltre ai caratteri geologico-geomorfologici, durante l'escursione si potranno compiere osservazioni naturalistiche sotto la guida di ricercatori e guide.
Questa iniziativa ha lo scopo di valorizzare il territorio del Parco dei Monti Simbruini, un osservatorio naturalistico previlegiato.

PROGRAMMA

venerdì 18 ottobre: Seminario di presentazione della nuova Carta geologica del Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini presso la sede di Subiaco del Parco;
degustazione di prodotti locali a km 0;
visita serale guidata al Castello dei Borgia a Subiaco (a pagamento).

sabato 19 ottobre: escursione geologico-ambientale con partenza dal paese di Filettino (RM); seguendo un percorso ad anello che percorre la traccia EI all’andata e SI al ritorno, lungo circa km 8, di difficoltà bassa, si potranno osservare alcuni dei caratteri geologici e ambientali più significativi di questo settore del Parco. Durante l’escursione si potranno inoltre compiere osservazioni naturalistiche sotto la guida di esperti e guide del Parco.


CARATTERISTICHE DELL'ESCURSIONE
Livello di difficoltà: basso
Distanza: 8 km
Dislivello: 400 m

ABBIGLIAMENTO O EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO
abiti informali
sportivo
altro
(abbigliamento e scarpe da trekking)

ISCRIZIONE E ASSICURAZIONE
Iscrizione facoltativa entro il 16/10/2019
Quota iscrizione:
- gratuita
Modalità di iscrizione:

email a: marco.pantaloni@isprambiente.it

Assicurazione consigliata, a carico del partecipante

ORGANIZZATORI E SPONSOR

Servizio Geologico d'Italia, ISPRA
Ente Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini
Regione Lazio




Visualizza la mappa del geoevento Come arrivare