Percorso nella geodiversità - Seconda tappa: Le vie dell’acqua dalla Murgia a Ruvo

DATA DELL'EVENTO
Dom, 21/10/2018 Ore 8.00
LUOGO DELL'EVENTO
Parco Nazionale dell'Alta Murgia, Ruvo di Puglia Via Valle Noè 5, Ruvo di Puglia (BA)
ISCRIZIONE
Obbligatoria entro il 15/10/2018 , a pagamento

In due appuntamenti col Gruppo Speleologico Ruvese si va in esplorazione per comprendere la struttura del territorio carsico murgiano, e come essa ne ha condizionato l'evoluzione culturale.
Le manifestazioni dell’azione dell’acqua e i materiali “geologici”, le loro relazioni con la presenza della città, una voragine scomparsa e una galleria artificiale saranno i temi della seconda passeggiata.
La proposta fa parte del programma "Sinergie" che ha lo scopo di integrare diverse competenze e passioni a favore di un miglioramento delle interazioni tra uomo e territorio, e si avvale di una rete di associazioni comprendente anche GEA-Logica, Sigea e Talos a.s.d.

PROGRAMMA

21 ottobre 2018 - Seconda tappa: le vie dell’acqua dalla Murgia a Ruvo.
Si inizia con una veduta dal margine dell’Alta Murgia, da cui le acque scendono nelle depressioni dove alimentano falde e pozzi. Lo spostamento su diversi terreni consente di capirne la natura geologica, e comprendere che la nascita della città è legata alla presenza di acqua e alla sua gestione, anche in un’area carsica dove l’acqua si vede raramente.
L’itinerario segue gli effetti visibili di acque ormai invisibili, da una valle asciutta a un acquedotto sotterraneo, fino a un “mare” che ci ha lasciato conchiglie e vigneti, e un pantano oggi assorbito da una galleria sotterranea.
L’incontro in un’azienda che prospera su questa stratigrafia consentirà di capire il sistema idrogeologico della città, anche in un semplice laboratorio con l’uso dei materiali geologici locali.


CARATTERISTICHE DELL'ESCURSIONE
Livello di difficoltà: basso
Distanza: 6 km
Dislivello: 50 m

ABBIGLIAMENTO O EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO
abiti informali
sportivo

ISCRIZIONE E ASSICURAZIONE
Iscrizione obbligatoria entro il 15/10/2018
Quota iscrizione:
- adulti (10 euro)
Modalità di iscrizione:

Ci si iscrive versando la quota presso la sede del GSR e altri punti che saranno segnalati con le comunicazioni diffuse prima dell'evento.

Numero massimo partecipanti: 40
Assicurazione necessaria, a carico del partecipante

ORGANIZZATORI E SPONSOR

Il Gruppo Speleologico Ruvese opera a favore della salvaguardia dell'Alta Murgia e per la diffusione della Geocultura nella rete di associazioni "Sinergie".
Sono richiesti patrocinii in attesa di approvazione a: Parco Nazionale dell'Alta Murgia, Società Speleologica Italiana, Comune di Ruvo di Puglia.
Contributo organizzativo: GEA-Logica APS (Ruvo di Puglia).




Visualizza la mappa del geoevento Come arrivare