Conoscenza, tutela, valorizzazione e fruizione del territorio di Capo d’Orlando: il patrimonio geologico, archeologico, antropologico da Villa Bagnoli a Capo Faro

DATA DELL'EVENTO
Dom, 14/10/2018 Ore 9.00
LUOGO DELL'EVENTO
Capo d’Orlando, Porto turistico, Capo d'Orlando (ME)
ISCRIZIONE
Obbligatoria entro il 12/10/2018 , gratuita

Il patrimonio geologico, geo-petrografico, geomorfologico, geo-costiero, geo-archeologico del settore orientale del territorio di Capo d’Orlando inserisce quest’area tra i contesti certamente più belli, più ricchi e più interessanti sia dal punto di vista scientifico che da quello geo-turistico.
L’evento si pone l’obiettivo di stimolare la conoscenza dei molteplici aspetti di interesse geologico che potranno essere oggetto di approfondimento e di valorizzazione con ricadute positive in termini di informazione e fruizione.
Durante l’escursione ci saranno degli stop finalizzati a descrivere aspetti di particolare interesse geologico, archeologico, antropologico, storico, architettonico e paesaggistico.

PROGRAMMA

Ore 8.30-9.00: Registrazione partecipanti
Ore 9.00-9.20: Interventi di saluto (Direttore “Capo d’Orlando Marina”, Sindaco, Presidente SIGEA, Presidente Ordine dei Geologi di Sicilia, Delegato AGESCI Capo d’Orlando 1).
Ore 9.20-9.30: Presentazione del geoevento: Geol. Michele Orifici (Consigliere Nazionale SIGEA).
Ore 9.30-9.50: Inquadramento geologico, idrogeologico e geomorfologico del territorio di Capo d’Orlando: Geol.Giuseppe Ciccarello.
Ore 9.50-10.10: Aspetti geo-petrografici nella zona di San Gregorio di Capo d’Orlando: Prof. Paolo Ferla (Già Docente presso il Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Palermo).
Ore 10.10-10.30: Geomorfologia costiera nel settore orlandino: Prof. Giovanni Randazzo (Docente presso il Dipartimento di Fisica e Geologia dell’Università di Messina).
Ore 10.30-14.00: Escursione, con partenza dal Porto turistico di Capo d’Orlando con stop presso le “Cave di arenaria del Mercadante”, gli scavi archeologici di Villa Bagnoli, gli affioramenti metamorfici di San Gregorio, gli affioramenti sedimentari del Flysch di Capo d’Orlando – A cura di: Dott. Calogero Prestileo (Esperto in beni culturali e ambientali), Prof. Giovanni Randazzo, Geol. Giuseppe Ciccarello.
Ore 14.00-15.00: Pranzo a sacco sul Monte della Madonna di Capo d’Orlando.
Ore 15.00-15.30: Visita guidata del Santuario della Madonna costruito sui resti dell’antico Castello nel 1600 e più volte danneggiato da terremoti e frane.
Ore 15.30-17.00: Seconda parte dell’escursione lungo il sentiero paesaggistico “Goletta” – A cura del Gruppo Scout Agesci “Capo d’Orlando 1”.
Ore 17.00-17.30: Saluti e consegna attestati di partecipazione.


CARATTERISTICHE DELL'ESCURSIONE
Livello di difficoltà: basso
Distanza: 6 km
Dislivello: 100 m

ABBIGLIAMENTO O EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO
sportivo
altro
(Scarpe da trekking)

ISCRIZIONE E ASSICURAZIONE
Iscrizione obbligatoria entro il 12/10/2018
Quota iscrizione:
- gratuita
Modalità di iscrizione:

mail: michele.orifici74@gmail.com

Numero massimo partecipanti: 100
Assicurazione non necessaria

ORGANIZZATORI E SPONSOR

SIGEA - SOCIETA' ITALIANA DI GEOLOGIA AMBIENTALE
ORDINE DEI GEOLOGI DI SICILIA
COMUNE DI CAPO D'ORLANDO
CAPO D'ORLANDO MARINA
GRUPPO SCOUT AGESCI CAPO D'ORLANDO 1

Comitato organizzativo: Calogero Cannella, Francesco Gregorio, Michele Orifici, Antonio Stroscio, Giuseppe Ciccarello, Calogero Scurria, Susanna Di Bella




Visualizza la mappa del geoevento Come arrivare