- ANNULLATO - Storie di Vulcani e Vulcanologi

DATA DELL'EVENTO
Giov, 19/10/2017 - Ven, 20/10/2017 Ore 10.00-18.00
LUOGO DELL'EVENTO
Museo di Mineralogia - DiSTeM, Università degli Studi di Palermo, Via Archirafi 36, Palermo
ISCRIZIONE
Non necessaria, ingresso libero
CONTATTI
Sergio Calabrese, Associazione Naturalistica Geode
3494266907 sergio.calabrese@gmail.com
www.associazionegeode.it

L’Associazione GEODE in collaborazione con il Museo di Mineralogia (DiSTeM – Università degli Studi di Palermo), l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) sez. Palermo e l’Ordine Regionale dei Geologi di Sicilia (ORGS), organizza il 19 e il 20 ottobre 2017 il Geoevento “Storie di Vulcani e Vulcanologi”.

I Vulcani hanno da sempre affascinato gli uomini esercitando una grande attrazione e curiosità, come testimoniato da innumerevoli storie, miti e legende. La storia del nostro Pianeta è stata scritta dai vulcani che, nel susseguirsi delle ere geologiche, hanno plasmato la morfologia esterna della Terra, hanno determinato la formazione dell’atmosfera e dell’idrosfera, creando le condizioni idonee per l’istaurarsi della vita sul pianeta. Inoltre, i vulcani sono messaggeri che ci mandano continui segnali, raccontano i meccanismi profondi che interessano l’interno del nostro pianeta.
Le eruzioni vulcaniche sono fenomeni naturali tanto spettacolari e incantevoli, quanto pericolosi e violenti. Come testimoniato dalle super-eruzioni, episodici eventi hanno sterminato intere civiltà e modificato il clima dell’intero pianeta. Oggi si contano più di 1500 vulcani storicamente attivi sulla Terra, e circa 500 milioni di persone abitano in aree vulcaniche, convivendo in un complesso e delicato equilibrio. Gli esseri umani osservano e raccontano i vulcani da millenni, ma solo recentemente esploratori e scienziati hanno cominciato a osservare questi fenomeni utilizzando strumenti di misura e sviluppando idonee tecnologie. Nasce così la moderna vulcanologia e il monitoraggio vulcanico. L’ultimo ventennio è testimone di impressionanti progressi di questa branca delle Scienze della Terra. In questo momento, centinaia di vulcani sparsi in tutti i continenti sono costantemente sorvegliati da satelliti e/o da strumenti di misura istallati in situ, al fine di studiare ad alta frequenza tutti i segnali legati all’attività vulcanica e attenuare i rischi legati ad essa.

La conferenza tematica ha lo scopo di raccontare queste storie. Esperti vulcanologi, ricercatori e divulgatori scientifici saranno a disposizione dei partecipanti per chiacchierare e confrontarsi sull’affascinante tema dei Vulcani. Contestualmente, il Museo aprirà le porte al pubblico e gli operatori dell’associazione Geode in collaborazione con i ricercatori dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, organizzeranno visite guidate e laboratori didattici. Il Geoevento si svolgerà al Museo di Mineralogia presso i locali del Dipartimento di Scienze della Terra e del Mare (DiSTeM – Università degli Studi di Palermo), via Archirafi 36, Palermo, e sarà rivolto alle scolaresche di ogni ordine e grado, all’audience accademico universitario, appassionati esperti del settore, curiosi e cittadini.

PROGRAMMA

Conferenza Tematica (19/10/2017)
Storie di Vulcani e Vulcanologi

Ore 15.00
Saluti di benvenuto e introduzione

Ore 15.30-16.15
Boris Behncke
(Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Catania)
“Avventure in sala operativa: storie di turni durante le eruzioni dell'Etna e dello Stromboli”

Ore 16.15-17.00
Francesco Parello
(DiSTeM – Università degli Studi di Palermo, Palermo)
“I Vulcani. Dal Mito alla Scienza, una storia da raccontare”

Ore 17.00-17.45
Francesco Italiano
(Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Palermo)

Ore 18.00 Rinfresco

Laboratori Aperti (19-20/10/2017)
Rischio, Monitoraggio e Sorveglianza Vulcanica

Ore 10.00-14.00 – Visite guidate e Laboratori didattici/esperienziali


ABBIGLIAMENTO O EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO
abiti informali

ISCRIZIONE E ASSICURAZIONE
Iscrizione non necessaria
Ingresso libero
Assicurazione non necessaria

ORGANIZZATORI E SPONSOR

Associane Naturalistica Geode
Museo di Mineralogia - DiSTeM, Università degli Studi di Palermo
Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), sez. Palermo
Ordine Regionale Geologi Sicilia




Visualizza la mappa del geoevento Come arrivare