Le evaporiti dell’Appennino campano: itinerari alla scoperta del prosciugamento del Mediterraneo avvenuto oltre 5 milioni di anni fa

DATA DELL'EVENTO
Dom, 15/10/2017 Ore 9.30-17.30
LUOGO DELL'EVENTO
Università degli Studi del Sannio (DST) Via Port'Arsa (Piazzale del Teatro Romano), Benevento
ISCRIZIONE
Facoltativa entro il 11/10/2017 , gratuita

I luoghi che saranno visitati sono riferibili a terreni di età Messiniano superiore (5,5 MA circa), momento in cui la chiusura dello stretto di Gibilterra causò il parziale prosciugamento del Mediterraneo e la deposizione di imponenti successioni evaporitiche.

PROGRAMMA

Ore 9.00/9.15 - Registrazione dei partecipanti e Briefing
Ore 9.15/11.30 - Tufo - Altavilla I.: le antiche miniere e gli stabilimenti di lavorazione dello zolfo
Ore 11.30/13.00 - Buonalbergo (SS90bis, loc. Starza): una cava di gesso e lo zolfo in strati
Ore 13.00/14.00 - Pausa pranzo
Ore 14.00/15.30 - Montecalvo I.: le Bolle della Malvizza, vulcanetti di fango gorgoglianti con tracce di metano
Ore 15.30/17.30 - Savignano I.: le evaporiti di M. Castello, i cristalli di gesso e le diatomiti con squame e scheletri di pesce
Ore 17.30 - Chiusura dell'evento e distribuzione di cristalli di gesso


CARATTERISTICHE DELL'ESCURSIONE
Livello di difficoltà: basso
Distanza: 40 km
Dislivello: 300 m

ABBIGLIAMENTO O EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO
sportivo
altro
(abbigliamento da escursione di terreno)

ISCRIZIONE E ASSICURAZIONE
Iscrizione facoltativa entro il 11/10/2017
Quota iscrizione:
- gratuita
Modalità di iscrizione:

Ordine Geologi Campania (solo per Geologi interessati ai crediti APC)

Numero massimo partecipanti: 50
Assicurazione consigliata, a carico del partecipante

ORGANIZZATORI E SPONSOR

ORDINE DEI GEOLOGI DELLA CAMPANIA in convenzione con UNIVERSITA' DEGLI STUDI DEL SANNIO




Visualizza la mappa del geoevento Come arrivare