Passeggiata geologica da Vestignè al Castello di Masino

DATA DELL'EVENTO
Sab, 21/10/2017 Ore 14:15-18:15
LUOGO DELL'EVENTO
Mostra permanente "L'impronta del Ghiacciaio" nell'ex-Municipio di Masino Masino, Caravino (TO)
ISCRIZIONE
Facoltativa entro il 20/10/2017 , gratuita
CONTATTI

L’evento si svolge nel pomeriggio presso il Castello di Masino, proprietà del FAI nel territorio comunale di Caravino, classico punto panoramico al centro dell’Anfiteatro Morenico di Ivrea. Un modo per raggiungerlo è salendo da Vestigné, centro abitato ai piedi della morena, per il sentiero che passa accanto al Roc Pirapendola, il maggiore masso erratico locale.
Raggiunta la cresta della morena, ci si sposterà intorno al castello per ammirare le viste sulla grande pianura interna racchiusa dalle cerchie moreniche: da qui lo sguardo spazia sulla Serra d’Ivrea, maggiore morena delle Alpi, sullo sbocco della valle da cui proveniva il grande ghiacciaio balteo e sulla cortina delle Alpi Occidentali.
Si terminerà con una breve visita guidata alla mostra permanente sulla geologia dell’anfiteatro, nell’ex-municipio di Masino, a due passi dal castello. Per chi vuole comprendere l’essenza dell’anfiteatro morenico.
In caso di pioggia verranno effettuate in alternativa due visite guidate alla Mostra Geologica della durata di un’ora e mezza ciascuna (inizio alle 14:15 e 16:00).

PROGRAMMA

ore 14:15 - ritrovo a Vestignè, di fronte alla chiesa parrocchiale;
ore 14:30 - inizio della salita, con tappa al masso erratico;
ore 15:30 - giro dei panorami dell’anfiteatro intorno al castello;
ore 16:30 - visita alla mostra geologica nell’ex-municipio a Masino;
ore 17:30 - inizio discesa per Vestignè (arrivo previsto alle 18-18:15).


CARATTERISTICHE DELL'ESCURSIONE
Livello di difficoltà: basso
Distanza: 3,5 (A/R) km
Dislivello: 180 m
Età minima: 5 anni

ABBIGLIAMENTO O EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO
abiti informali
scarpe da passeggio

ISCRIZIONE E ASSICURAZIONE
Iscrizione facoltativa entro il 20/10/2017
Quota iscrizione:
- gratuita
Modalità di iscrizione:

per email a franco.gianotti@unito.it
per telefono o sms al 3389014515
per telefono 0125 54533 (Ecomuseo AMI)

Numero massimo partecipanti: 50
Assicurazione non necessaria

ORGANIZZATORI E SPONSOR

Ass. Ecomuseo AMI - info@ecomuseoami.it
Dipartimento di Scienze della Terra (Università degli Studi di Torino) http://www.dst.unito.it/do/home.pl
Comune di Caravino
AIQUA - Associazione Italiana per lo Studio del Quaternario




Visualizza la mappa del geoevento Come arrivare