Alla scoperta dei sotterranei di una delle più grandi miniere metallifere d'Europa, dalla Galleria Villamarina al Pozzo Vittorio e al Pozzo Sella della Miniera di Monteponi

DATA DELL'EVENTO
Ven, 21/10/2016 Ore 9.30 – 11.00 – 12.30 - 15.30 – 16.00 – 17.30 – 19.00
LUOGO DELL'EVENTO
Miniera di Monteponi, Iglesias (CI)
ISCRIZIONE
Obbligatoria entro il 24/09/2016 , gratuita

L'evento si pone l'obiettivo di far conoscere agli studenti della scuola medie (età 11-13 anni) una delle più significative opere dell’arte e dell’ingegneria mineraria che avevano indotto nel 1871 il Ministro Quintino Sella a riferire al Parlamento nella sua relazione sullo stato delle miniere della Sardegna il seguente giudizio: “Non posso terminare il discorso sulla miniera di Monteponi senza registrare l’ottima impressione che con me provarono tutti i componenti della Commissione nel visitare i lavori superficiali e sotterranei. ……, tutto vi fa a momenti credere di essere trasportati in uno dei centri industriali dei paesi più avanzati”.

PROGRAMMA

Dalle ore 9.30 – 11.00 – 12.30 - 15.30 – 16.00 – 17.30 – 19.00
La giornata verrà conclusa con l’esecuzione di un CONCERTO PER IL PIANETA TERRA che si terrà nella vecchia sala argani del Pozzo Sella, con la partecipazione aperta a tutti i cittadini con lo scopo di rigenerare gli spazi sotterranei ancora perfettamente conservati, solidi e fruibili.


ABBIGLIAMENTO O EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO
sportivo

ISCRIZIONE E ASSICURAZIONE
Iscrizione obbligatoria entro il 24/09/2016
Quota iscrizione:
- gratuita
Modalità di iscrizione:

L'evento è rivolto alle scuole medi e l’organizzazione verrà definita in accordo con i Dirigenti Scolastici. La partecipazione al concerto della sera verrà aperta a tutti i cittadini

Numero massimo partecipanti: 50 X TURNO
Assicurazione necessaria, a carico del partecipante

ORGANIZZATORI E SPONSOR

Comune di Iglesias, IGEA SPA, Associazione ONLUS POZZO SELLA Per il Parco Geominerario,
Associazione GEOLOGIA&TURISMO, Centro Iglesiente di Studi Speleo Archeologici-CISSA, Federazione Speleologica Sarda.




Visualizza la mappa del geoevento Come arrivare