Alla ricerca dell'oro nel cuore della roccia di Chamousira

DATA DELL'EVENTO
Dom, 16/10/2016 Ore 8.30-17.00
LUOGO DELL'EVENTO
Miniera d'oro di Chamousira, Località Fénillaz, Brusson (AO)
ISCRIZIONE
Obbligatoria entro il 14/10/2016 , a pagamento

SUGGESTIVA PASSEGGIATA ALLA SCOPERTA DELLA MINIERA D’ORO DI CHAMOUSIRA
La Val d’Ayas occupa un posto particolare nella storia mineraria della Valle d’Aosta. Nel 2015 si sono conclusi i lavori di recupero del sito di Chamousira, nel Comune di Brusson, ora fruibile e meta attrattiva per tutti coloro che vogliono approfondire la conoscenza di giacimenti probabilmente già noti alla popolazione dei Salassi.
Tra luci scenografiche e postazioni multimediali, il percorso di visita nella galleria, lunga 125 m, riporta i visitatori agli inizi del ‘900 nell’atmosfera quotidiana del lavoro dei minatori.
Se le prime notizie documentali sulla coltivazione di queste miniere risalgono al XIII secolo, è solo a partire dalla fine dell’800 che le Compagnie Société des Mines de l’Evançon e The Evançon Gold Mining Company Limited riuscirono a sfruttare i giacimenti, arrivando a sviluppare l’attività su sette livelli con un avanzamento delle gallerie pari a circa 1570 m. A partire dal 1907 si registra però l’inizio del declino della miniera, l’attività si ridusse progressivamente fino a giungere all’abbandono dei lavori, da parte della Compagnia inglese, nel 1911. Successivamente le ricerche passarono in mano italiana e proseguirono fino al 1983, anno che segnò la chiusura definitiva delle attività.

PROGRAMMA

COME SI ARRIVA A BRUSSON
Percorrendo l’autostrada A5 all’uscita del casello di Verrès, alla prima rotonda si prende la seconda uscita e si prosegue in direzione Valle d’Ayas lungo la S.R. n. 45. Si attraversano Challand-Saint-Victor poi Challand-Saint-Anselme e quindi si raggiunge Brusson. All’uscita dell’abitato, si raggiunge il parcheggio sito in Zona Laghetto. Il tempo di percorrenza è valutato in circa 25/30 minuti (circa 16 Km).

VISITA CENTRO DOCUMENTAZIONE "ESPACE HERBET"
Dal parcheggio zona Laghetto con un percorso a piedi di circa 5/10 minuti, si raggiunge l’Espace Herbet (Centro Documentazione) situato in loc. “Diga” all’interno dei locali della Ex casa guardiani della C.V.A. – Compagnia Valdostana delle Acque.

VISITA ALLA MINIERA CHAMOUSIRA
Al termine della visita al Centro Documentazione, ad orario prestabilito, una navetta porterà gli utenti al punto di partenza del percorso minerario (percorrendo la strada comunale per il colle Ranzola per circa 3,560 Km si raggiunge, dopo circa 10 minuti, il punto di partenza del percorso che conduce all’imbocco del livello n. 7 della miniera posto alla quota di 1552 m s.l.m.).


CARATTERISTICHE DELL'ESCURSIONE
Livello di difficoltà: basso
Distanza: 0,125 km
Dislivello: 18 m

ABBIGLIAMENTO O EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO
altro
(Scarponcini da montagna, abbigliamento adatto alle basse temperature delle gallerie (pantaloni lunghi, maglia a maniche lunghe ed eventualmente giacca a vento). Saranno disponibili in loco caschi di protezione)

ISCRIZIONE E ASSICURAZIONE
Iscrizione obbligatoria entro il 14/10/2016
Quota iscrizione:
- bambini (5 euro (6-15 anni e over 65) euro)
- adulti (8 euro euro)
Modalità di iscrizione:

Obbligatoria entro il 14 ottobre 2016, telefonando al numero 388 5612100 (coop. Goldmine).
Costo biglietto:
8 € intero
5 € ridotto (over 65 e under 15)
Bambini sotto i 6 anni: gratuito

Numero massimo partecipanti: 130
Assicurazione non necessaria

ORGANIZZATORI E SPONSOR

Regione autonoma Valle d’Aosta – Assessorato territorio e ambiente (Struttura Attività estrattiva e Rifiuti)
Comune di Brusson
Cooperativa Gold Mine Brusson




Visualizza la mappa del geoevento Come arrivare