Le mineralizzazioni a tallio delle Alpi Apuane: da scoperta scientifica a emergenza sanitaria

DATA DELL'EVENTO
Giov, 22/10/2015 Ore 10.00
LUOGO DELL'EVENTO
Dipartimento di Scienze della Terra - Università di Pisa, Via S. Maria 53, Pisa
ISCRIZIONE
Non necessaria, ingresso libero
CONTATTI

Nella conferenza verrà descritta la recente scoperta di una diffusa mineralizzazione a tallio nei depositi a barite-pirite-ossidi di ferro presenti nelle Alpi Apuane meridionali e sfruttati fino ad un recente passato. Questo tipo di mineralizzazioni sono rare alla scala del nostro pianeta ed hanno una notevole importanza dal punto di vista geologico, giacimentologico e mineralogico. Allo stesso tempo esse pongono dei seri rischi di natura ambientale in considerazione della elevata tossicità del tallio per gli umani e molti altri esseri viventi, della sua facile dispersione nell'ambiente per mezzo dei drenaggi minerari e torrenti, e del suo potenziale accumulo in ortaggi e altre piante di uso comune. Nel caso del bacino del torrente Baccatoio (comuni di Pietrasanta e Stazzema, provincia di Lucca) la presenza di tallio nel sottosuolo ha determinato la contaminazione di una sorgente di elevata portata che alimentava da anni la rete idropotabile del paese di Valdicastello Carducci e parte di quella di Pietrasanta, dando luogo ad una prolungata e grave emergenza sanitaria.

PROGRAMMA

Conferenza della durata di un'ora presso il Dipartimento di Scienze della Terra - Università di Pisa


ABBIGLIAMENTO O EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO
abiti informali

ISCRIZIONE E ASSICURAZIONE
Iscrizione non necessaria
Ingresso libero
Assicurazione non necessaria

ORGANIZZATORI E SPONSOR

Regione Toscana, Università di Pisa




Visualizza la mappa del geoevento Come arrivare