Zolfo e minatori nell'Appennino centrale

DATA DELL'EVENTO
Sab, 21/10/2017 Ore 16.00
LUOGO DELL'EVENTO
Auditorium del Parco Archeominerario di Cabernardi, Via Cafabbri, Frazione di Cabernardi, Sassoferrato (AN)
ISCRIZIONE
Non necessaria, ingresso libero

La scoperta di un ricco giacimento di zolfo alla fine del 1800 nelle campagne intorno a Cabernardi, paese agricolo del comune di Sassoferrato, trasformò un’intero territorio in una fiorente area industriale, grazie alle miniere di zolfo di Cabernardi e Percozzone e alla raffineria di Bellisio Solfare.
Il minatore a zolfo divenne per oltre 70 anni il mestiere più diffuso e meglio retribuito.
Le vicende legate al bacino minerario cambiarono il destino socio economico dei comuni di Sassoferrato, Pergola e Arcevia.
A Cabernardi, “Paese dello Zolfo”, dopo sessant’anni dalla fine dell’attività estrattiva, il Museo della miniera di Zolfo e il Parco Archeominerario raccontano oggi la storia della miniera di zolfo più importante d’Europa.

PROGRAMMA

ORE 16.00;
SALUTI DEL SINDACO DI SASSOFERRATO – UGO PESCIARELLI
SALUTI DEL PRESIDENTE DEL PARCO DELLO ZOLFO DELLE MARCHE – CARLO EVANGELISTI

ORE 16.15:
“ZOLFO E MINATORI NEL BACINO MINERARIO DI CABERNARDI”
A CURA DI PATRIZIA GRECI – PRESIDENTE DELL’ASS. CULTURALE “LA MINIERA” ONLUS

ORE 16.30:
“GEOLOGIA, METODI DI ESTRAZIONE E LAVORAZIONE DELLO ZOLFO NELLE MINIERE DELL’APPENNINO CENTRALE”
A CURA DEL PROF. ARDENIO OTTAVIANI – DOCENTE DI STORIA

ORE 18.00
VISITA GUIDATA AL PARCO ARCHEOMINERARIO DI CABERNARDI


CARATTERISTICHE DELL'ESCURSIONE
Distanza: 1 km

ABBIGLIAMENTO O EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO
altro
(Nessun equipaggiamento)

ISCRIZIONE E ASSICURAZIONE
Iscrizione non necessaria
Ingresso libero
Assicurazione non necessaria

ORGANIZZATORI E SPONSOR

ASSOCIAZIONE CULTURALE "LA MINIERA" ONLUS
COMUNE DI SASSOFERRATO
PARCO DELLO ZOLFO DELLE MARCHE




Visualizza la mappa del geoevento Come arrivare