I geositi dell’Appennino nord-marchigiano: il paleolago di Montelago

DATA DELL'EVENTO
Sab, 21/10/2017 Ore 9.00
LUOGO DELL'EVENTO
Montelago, Sassoferrato (AN)
ISCRIZIONE
Obbligatoria entro il 19/10/2017 , gratuita
CONTATTI

Alla scoperta dei principali geositi dell’Appennino nord-marchigiano, territorio dalla straordinaria ed unica geodiversità che si è candidato alla Rete Europea e Globale dei Geoparchi UNESCO.

Sulle tracce di un antico lago, che fino a 2000 anni fa caratterizzava il paesaggio della frazione di Montelago, alle pendici del Monte La Penna (Gruppo del Monte Strega). Nella “conca” di Montelago si riconoscono elementi geologici, geomorfologici, archeologici e storici di importante valenza ambientale e culturale: affioramenti rocciosi, morfologie tipiche di contesti climatici del passato e sicure testimonianze di frequentazioni dell'Età del Bronzo, del Ferro, di Epoca Romana e Medievale che hanno lasciato tracce significative nel paesaggio. Durante l’escursione sarà raccontata la storia del “lago che non c’è”, dalla sua origine alla sua scomparsa. Sarà anche un’occasione per presentare i risultati di nuovi e stimolanti studi focalizzati sulle oscillazioni climatiche e ambientali dell’Olocene nell’Appennino centrale.

PROGRAMMA

Ore 9.00: ritrovo presso la piazza di Montelago di Sassoferrato (AN)
Ore 9.15: inizio dell’escursione verso il “lago che non c'è”
Ore 12.00: ritorno a Montelago
Ore 13.00: pranzo al sacco presso area di ristoro


CARATTERISTICHE DELL'ESCURSIONE
Livello di difficoltà: basso
Distanza: 2,5 km
Dislivello: 50 m
Età minima: 3 anni

ABBIGLIAMENTO O EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO
sportivo
scarpe da passeggio

ISCRIZIONE E ASSICURAZIONE
Iscrizione obbligatoria entro il 19/10/2017
Quota iscrizione:
- gratuita
Modalità di iscrizione:

mail e/o cellulare: Andrea Mazzoli - mazzoliandrea@ymail.com - 327 0683674 | Irene Valdarchi - irevalda@libero.it - 349 0665867

Assicurazione consigliata, a carico del partecipante

ORGANIZZATORI E SPONSOR

Unione Montana del Catria e Nerone
Comune di Sassoferrato
Università di Urbino




Visualizza la mappa del geoevento Come arrivare