I rischi geologici e il ruolo del geologo nella loro mitigazione

DATA DELL'EVENTO
Ven, 20/10/2017 Ore 9.00
LUOGO DELL'EVENTO
Liceo Scientifico Statale “G. Marconi”, Via Danimarca 25 , Foggia
ISCRIZIONE
Non necessaria, ingresso libero

LA TERRA VISTA DA UN PROFESSIONISTA: A SCUOLA CON IL GEOLOGO

L’evento si esplica in una attività seminariale volta ad informare gli studenti su alcuni dei rischi geologici che periodicamente interessano la Puglia ma anche sull’attività dei geologi finalizzata alla prevenzione e la riduzione degli stessi rischi geologici mediante un’attenta conoscenza degli aspetti geologici, geomorfologici, idraulici, necessaria per una corretta gestione e pianificazione del territorio. Il seminario affronterà in generale il tema delle pericolosità e dei rischi geologici ed in particolare i rischi dei territori più vicini agli studenti, approfondendo il rischio sismico, l’inquinamento del sottosuolo e delle acque sotterranee derivante da siti inquinati.
Nel corso dell’attività divulgativa, potranno essere visionati gli strumenti e le apparecchiature utilizzati più frequentemente dai geologi nell’ambito dell’attività professionale.

PROGRAMMA

Ore 9,00 - Saluti del Dirigente Scolastico Prof. Raffaele Zannotti

Ore 9,15 - Geol. Giovanna Amedei (Consigliere Ordine dei Geologi della Puglia)
“Il rischio sismico ed idrogeologico del territorio foggiano”

Ore 9,45 - Geol. Nicola d’Amico (Consigliere Ordine dei Geologi della Puglia)
“Il ruolo del geologo nella mitigazione dei rischi: dal rilevamento di campagna all’esecuzione delle indagini e all’interpretazione dei dati”

10,30 - Dibattito e visione della strumentazione impiegata dai geologi nell’attività professionale

Ore 11.00 - Fine lavori


ABBIGLIAMENTO O EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO
abiti informali
gratuito

ISCRIZIONE E ASSICURAZIONE
Iscrizione non necessaria
Ingresso libero
Assicurazione non necessaria

ORGANIZZATORI E SPONSOR

Ordine dei Geologi della Puglia
Consiglio Nazionale dei Geologi
Liceo Scientifico Statale “G. Marconi” - Foggia




Visualizza la mappa del geoevento Come arrivare