Cavità di origine antropica in contesto urbano: problematiche di conoscenza e tutela, azioni di recupero e fruizione

DATA DELL'EVENTO
Giov, 19/10/2017 Ore 9.00-13.00
LUOGO DELL'EVENTO
Istituto Tecnico Economico Statale Polo Commerciale "Pitagora", Via Pupino 10/A, Taranto
ISCRIZIONE
Obbligatoria entro il 14/10/2017 , gratuita

La SIGEA - Società Italiana di Geologia Ambientale - Sezione Puglia, in collaborazione con l'Istituto Tecnico Economico Statale Polo Commerciale "PITAGORA" di Taranto, organizza un seminario con escursione destinato agli studenti delle quinte classi delle scuole secondarie superiori con lo scopo di promuovere la conoscenza delle cavità antropiche presenti in ambito urbano e le problematiche ad esse connesse in termini di pericolosità, recupero, tutela e valorizzazione, con particolare riferimento al territorio di Taranto e delle aree limitrofe. Durante l'evento sarà inoltre presentata la quarta edizione del concorso fotografico “Scopri e fotografa il patrimonio geologico della Puglia" riservato agli studenti delle scuole secondarie superiori della Puglia per stimolare una maggiore consapevolezza della bellezza ed unicità del nostro territorio.

PROGRAMMA

ore 8.30 Accoglienza partecipanti
ore 9.00-10.30 Seminario sulle problematiche del sottosuolo urbano- Dott. Vincenzo Iurilli (Sigea Puglia)
ore 11.00-13.00 Visita agli ipogei della città di Taranto


CARATTERISTICHE DELL'ESCURSIONE
Livello di difficoltà: basso
Distanza: 2 km

ABBIGLIAMENTO O EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO
abiti informali
scarpe da passeggio

ISCRIZIONE E ASSICURAZIONE
Iscrizione obbligatoria entro il 14/10/2017
Quota iscrizione:
- gratuita
Modalità di iscrizione: Inviare una mail alla prof.ssa Maria Rizzo
Numero massimo partecipanti: 80
Assicurazione necessaria, a carico del partecipante

ORGANIZZATORI E SPONSOR

SIGEA Società Italiana di Geologia Ambientale, sez. Puglia - http://www.sigeaweb.it/sigeapuglia.html
ITES Polo Commerciale “PITAGORA” - http://www.pitagorataranto.gov.it/




Visualizza la mappa del geoevento Come arrivare