I gessi dell’Emilia-Romagna: un territorio straordinario, un patrimonio per l’umanità

DATA DELL'EVENTO
Mer, 18/10/2017 Ore 10
LUOGO DELL'EVENTO
Archivio Cartografico della Regione Emilia-Romagna Viale Aldo Moro 28,, Bologna
ISCRIZIONE
Obbligatoria entro il 11/10/2017 , gratuita

Approfondimento scientifico a più voci per conoscere la geo-biodiversità dei gessi emiliano-romagnoli e la proposta di candidatura a Patrimonio dell'umanità UNESCO.
L'Archivio Cartografico della Regione Emilia-Romagna organizza da anni eventi legati ai saperi connessi all'archivio stesso o relativi al territorio della regione. La Regione appoggia la candidatura, proposta dalla Federazione Speleologica Regionale dell'Emilia-Romagna, delle aree carsiche gessose a patrimonio dell'umanità UNESCO. I territori carsici gessosi sono compresi all'interno di due parchi regionali e uno nazionale: Parco regionale dei Gessi bolognesi e Calanchi dell'Abbadessa, Parco regionale della Vena del Gesso Romagnola e Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano.
Durante l'evento parleranno alcuni componenti del Comitato Tecnico Scientifico istituito per la candidatura dell'area.
Verranno approfonditi i temi legati alla peculiarità del paesaggio carsico superficiale e sotterraneo, della geologia della formazione Gessoso Solfifera, della geografia socio-economica dei territori gessosi e della biodiversità dell'ambiente superficiale ed ipogeo.

PROGRAMMA

I gessi dell’Emilia-Romagna: un territorio straordinario, un patrimonio per l’umanità

Il ruolo della Regione Emilia-Romagna nel supporto alla candidatura UNESCO delle aree carsiche gessose.
Gabriele Bartolini, Servizio geologico, sismico e dei suoli Regione Emilia-Romagna
La Federazione speleologica regionale dell’Emilia-Romagna: ricerche, studi e tutela dei gessi emiliano-romagnoli.
Massimo Ercolani, Federazione speleologica regionale dell’Emilia-Romagna
Unicità dei fenomeni carsici nei gessi emiliano-romagnoli.
Paolo Forti, Università di Bologna
Storia geologica dei gessi emiliano-romagnoli.
Stefano Lugli, Università di Modena e Reggio Emilia
I gessi emiliano-romagnoli tra natura e cultura.
Stefano Piastra, Università di Bologna
La biodiversità dei territori gessosi emiliano-romagnoli.
Alessandro Alessandrini Servizio beni architettonici e ambientali, Regione Emilia-Romagna
Gli aspetti carsici nei parchi dell’Emilia-Romagna.
David Bianco, Massimiliano Costa, Alessandra Curotti Parco regionale dei Gessi bolognesi e Calanchi dell'Abbadessa, Parco regionale della Vena del Gesso Romagnola, Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano
Conclusioni
Manuela Rontini, Consigliera regionale dell'Emilia-Romagna


ABBIGLIAMENTO O EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO
altro
(nessun tipo di equipaggiamento)

ISCRIZIONE E ASSICURAZIONE
Iscrizione obbligatoria entro il 11/10/2017
Quota iscrizione:
- gratuita
Modalità di iscrizione: Presso il sito dell'Archivio cartografico
Numero massimo partecipanti: 50
Assicurazione non necessaria

ORGANIZZATORI E SPONSOR

Archivio Cartografico della Regione Emilia-Romagna
Servizio Statistica, comunicazione, informazione geografica e partecipazione, Regione Emilia-Romagna
Servizio geologico, sismico e dei suoli, Regione Emilia-Romagna
Federazione speleologica regionale dell'Emilia-Romagna




Visualizza la mappa del geoevento Come arrivare